Come festeggiare i 18 anni? Ecco 10 idee per celebrare l’età adulta

Ci sono tante idee che si possono mettere in pratica per avere una festa indimenticabile, qui vi elenchiamo quelle più gettonate, dalle più classiche alle più alternative. Scegliete quella che fa più al caso vostro e… Buon divertimento!

1) Home sweet home

party

Cosa c’è di meglio di una bella festa organizzata in casa? Prima, però, bisogna valutare se gli spazi sono sufficienti a ospitare comodamente tutti gli invitati. Se è possibile, allora si possono invitare senza problemi sia parenti che amici. In genere i genitori “liberano” la casa per la festa del neo-diciottenne, a patto però che prima ci sia un momento di celebrazione con i parenti. Se invece l’abitazione è troppa piccola, si può pensare a una festa riservata a pochi intimi, o direttamente passare all’idea n.°2.

2) Location ad hoc

La seconda opzione è quella di affittare un locale: scelta sicuramente più dispendiosa della prima, ma che solleva da parecchie incombenze, a partire dall’allestimento fino al catering.
La prima cosa da pensare in questo caso è pensare al budget a disposizione, da esso dipenderà la scelta della location (pub, ristorante, discoteca, villa etc.). Nonostante il costo spesso alto, in molti scelgono questa opzione per comodità: buffet, torta, musica, animazione sono gestiti dal locale a cui si occuperà di ogni aspetto della festa.

3) On the road

travel

Un modo molto originale, divertente e memorabile per festeggiare i 18 anni è fare un viaggio. È una via di mezzo tra una festa e un regalo, un momento che spesso si rivela più prezioso e memorabile di qualsiasi altro tipo di festa. Che sia un breve viaggio in qualche città, un itinerario da seguire in Interrail, una lunga pausa in qualche spiaggia dorata, il viaggio è senza dubbio uno dei modi più belli per festeggiare la maggiore età.

4) Themed party

Che sia a casa o in un locale, la festa dei 18 anni può essere personalizzata da un tema. Sarebbe perfetto scegliere una passione del festeggiato e attenersi poi a essa per allestire la sala, scegliere i vestiti, la musica, il cibo, gli inviti, l’animazione etc. Il tema può essere qualsiasi cosa (vintage, cinema, fumetti, sport) l’importante è che non sia troppo difficile da rispettare, altrimenti gli invitati potrebbero avere difficoltà nel trovare i vestiti adatti. Ultima cosa: ovviamente non c’è bisogno che i regali rispettino il tema!

5) Serata di Gala

gala

Preferita soprattutto dalle ragazze dall’animo romantico, la serata di gala è un sogno dell’infanzia che si realizza. Per questo tipo di festa non bisogna badare a spese, deve essere tutto magnifico: anzitutto la location deve essere uno spazio elegante, magari una villa con giardino, dove poter allestire un buffet/servizio al tavolo degno della serata. Gli invitati devono vestirsi con abiti eleganti e formali, le musiche e le danze devono essere quelle classiche. I regali in questo caso devono essere gioielli in oro e argento, da vera principessa.

6) Less is better

Non è obbligatorio fare una mega festa per i 18 anni. Spesso si preferisce festeggiare tra pochi amici intimi, stando a proprio agio, senza tutta l’attenzione addosso. Spesso quello che conta veramente è avere vicino le persone a cui si tiene di più, perché sono proprio loro a fare gli auguri e i regali più sentiti.

7) Sorpresa!

sorpresa

Questo tipo di festa deve essere organizzata dai parenti o amici del festeggiato, di nascosto e con una buona dose di malignità, demoralizzando il futuro maggiorenne facendogli credere che non potrà avere la festa che desiderava. Se bene organizzata, la festa sarà una sorpresa sia per il festeggiato sia per gli invitati, che potranno vedere con piacere lo stupore e la meraviglia sul viso del neo-diciottenne.

8) All’avventura!

Se si ha a che fare con ragazzi pieni di energia e spirito d’avventura, l’ideale è organizzare una festa all’insegna del movimento. Si possono organizzare feste di 18 anni nei parchi avventura dove fare attività estreme: bungee jumping, paracadutismo, rafting, deltaplano, arrampicata… Insomma, tutto ciò che dia una bella scarica d’adrenalina!

9) Parco divertimento

park

In compagnia dei propri amici di sempre, si parte per uno dei parchi divertimento d’Italia, per passare uno o due giorno all’insegna del divertimento, tra montagne russe e spara-tutto. Se la stagione è calda, spesso i parchi rimangono aperti fino a notte tarda, dando la possibilità di festeggiare alla grande! Questo è l’ideale per chi ha tanta voglia di divertirsi e tante energie da spendere.

10) Party itinerante

La tendenza più in voga del momento è festeggiare su ruote o rotaia, in tram o in limousine. Il tram è perfetto se si è in tanti, dando la possibilità di fare anche un giro turistico nei punti più belli della città. Se non è un party troppo numeroso, allora via libera a una chic limousine che porterà ovunque si voglia, tra brindisi, regali e locali dove fare tappa per ballare e divertirsi con stile.

Share.